Statistica

Per iniziare

Digitare i dati nella tabella

Quando si apre l’applicazione Statistica, è necessario digitare i dati in una tabella a due colonne. È possibile aggiungere fino a 3 tabelle di dati.

  • Nella prima colonna (Valori), inserire i valori dei dati statistici.
  • Nella seconda colonna (Frequenze), inserire le frequenze/dimensioni associate ad ogni valore del vostro set di dati, cioè il numero di occorrenze di ogni valore.

Quando compilate la prima colonna, la seconda colonna viene compilata automaticamente con il valore 11. Ciò significa che ognuno dei valori nei vostri dati statistici appare una sola volta nel set. Modificate i valori delle dimensioni nella seconda colonna se i valori del vostro set statistico appaiono più di una volta.

Per esempio, consideriamo i seguenti dati statistici: 11, 11, 11, 22, 33, 33, 44, 55, 55.
Per inserire questi dati statistici nella tabella, procedere come segue.

Valori V1 Frequenze N1
11 33
22 11
33 22
44 11
55 22

È possibile inserire le frequenze anche nella colonna Frequenze.

Tracciare i dati come istogramma

Una volta inseriti i dati nella tabella nella scheda Dati, è possibile tracciare un istogramma.

  1. Selezionare la scheda Istogramma nella parte superiore dello schermo.
  2. Confermare premendo ok.

Si vede quindi l’istogramma che visualizza i dati.

Tracciare i dati come box plot

Dopo aver digitato i vostri dati nella tabella nella scheda Dati, potete tracciarli come un box plot.

  1. Selezionare la scheda Box nella parte superiore dello schermo.
  2. Confermare premendo ok.

Si vede quindi il box plot che visualizza i dati.

Visualizzare le variabili statistiche

Una volta inseriti i dati nella tabella nella scheda Dati, è possibile visualizzare le variabili statistiche: media, deviazione standard, mediana,…

  1. Selezionare la scheda Stats nella parte superiore dello schermo.
  2. Confermare premendo ok.

Viene visualizzata la tabella delle variabili statistiche.

Usando la scheda Dati

Cancellare un valore dalla tabella dei dati

È possibile cancellare una riga dalla tabella selezionando una cella in quella riga e premendo il tasto del.

È possibile modificare il contenuto di una cella selezionandola e digitando un nuovo valore con la tastiera.

Cancellare una colonna della tabella

È possibile cancellare tutti i valori in una colonna della tabella.

  1. Selezionare il nome della colonna che si desidera cancellare. Confermare premendo ok.
  2. Si apre il menù delle opzioni della colonna. Selezionare Cancellare la colonna e confermare con ok.

Cancellando la colonna Valori si cancella anche la colonna Frequenze.
Cancellando la colonna Frequenze si riempie questa colonna con il valore 11.

Generare una lista con una formula

È possibile creare una colonna della tabella dati utilizzando una formula che coinvolge un’altra colonna.

  1. Selezionare il nome della colonna che si desidera riempire. Confermare premendo ok.
  2. Si apre il menù delle opzioni della colonna. Selezionare Riempire con la formula e confermare con ok.
  3. Digitare la formula con il nome di un’altra colonna. Per esempio, se volete che la colonna V2 sia riempita con i valori di V1 diviso 2, scrivete V1/2 nel campo di testo nella parte inferiore dello schermo. Poi premere OK.

Per inserire una lettera maiuscola, premere shift poi alpha poi la lettera da visualizzare.

Usando la scheda Istogramma

Spostare il cursore nell’istogramma

Quando ci si trova nella scheda Istogramma, è possibile leggere i numeri e le frequenze nella barra nella parte inferiore dello schermo per ogni rettangolo. Vengono visualizzati anche gli intervalli rappresentati dai rettangoli.

Per spostare la selezione su un altro rettangolo dell’istogramma, utilizzare i tasti left e right.

Per spostarsi su un altro set di dati, utilizzare i tasti up e down.

Impostare i parametri dell’istogramma

È possibile modificare la larghezza dei rettangoli dell’istogramma (ampiezza delle classi) e il valore iniziale del set di dati.

  1. Premere ok.
  2. Si apre il menù di impostazione dell’istogramma. Immettere i valori per la larghezza dei rettangoli e l’inizio del set di dati. Confermare selezionando il tasto Convalidare e premendo il tasto ok.

Usando la scheda Box

Nella scheda Box è possibile leggere le variabili statistiche sotto il box plot:

  • Minimo
  • Primo quartile
  • Mediana
  • Terzo quartile
  • Massimo

Per spostare il cursore, utilizzare i tasti left e right.

Per spostarsi su un altro set di dati, usare i tasti up e down.

Usando la scheda Stats

La scheda Stats visualizza le variabili statistiche calcolate utilizzando i dati della scheda Dati:

  • Dimensione totale
  • Minimo
  • Massimo
  • Ampiezza
  • Media
  • Deviazione standard
  • Varianza
  • Primo quartile
  • Terzo quartile
  • Mediana
  • Scarto interquartile
  • Somma
  • Somma dei quadrati
  • Esempio di deviazione standard