Un software sicuro per gli esami

Quando abbiamo creato NumWorks, volevamo progettare una calcolatrice aperta e collaborativa.Così abbiamo scelto di condividere le nostre conoscenze in modo trasparente per permettere agli utenti di suggerire miglioramenti al nostro prodotto.

Negli ultimi 5 anni, abbiamo visto crescere una comunità intorno alla nostra calcolatrice che include insegnanti, studenti, sviluppatori e appassionati. C’è stata molta partecipazione e ha preso diverse forme. I nostri primissimi utenti hanno scelto il colore dei comandi sui nostri tasti. Gli insegnanti hanno trovato il giusto simbolo di moltiplicazione per migliorare la comprensione della nostra calcolatrice da parte degli studenti. I collaboratori su GitHub hanno migliorato la traduzione tedesca del nostro software. I contributi della nostra comunità sono estremamente grandi e vi siamo molto grati!

Oggi, il nostro principio di apertura si scontra con la realtà della sicurezza degli esami. Questo ci obbliga ad apportare modifiche al nostro software.

Come bilanciare l’apertura del software con le regole severe degli esami?

La calcolatrice non è un oggetto elettronico ordinario, è un oggetto educativo utilizzato in classe e durante gli esami. Dobbiamo quindi garantire ai nostri utenti che potranno utilizzare il loro dispositivo durante gli esami, secondo le regole imposte dal Ministero.

Oggi, ci troviamo quindi di fronte a una domanda importante: come possiamo continuare a mantenere un software aperto e partecipativo quando è soggetto a regole severe che possono portare alla sua proibizione?

Cosa cambia e cosa no

Abbiamo quindi pensato a come possiamo continuare a rimanere fedeli alla nostra filosofia nonostante le restrizioni aggiuntive che dobbiamo mettere in atto. A partire dalla versione 16 del software, i cambiamenti di sicurezza che avvengono nel software della calcolatrice non sono reversibili e hanno le seguenti conseguenze.

  • Software ufficiale. Una copia del software ufficiale è sempre installata nella memoria della calcolatrice. Se il software personalizzato è installato sulla calcolatrice, basta premere il pulsante di reset sul retro della calcolatrice per ripristinare la calcolatrice alla versione ufficiale. Un esaminatore o un utente che ha dei dubbi prima di sostenere un esame può premere il pulsante di reset. Questo assicurerà l’utilizzo del software ufficiale NumWorks.

  • Software non ufficiale. Il software non ufficiale non può più accedere a certi elementi hardware, incluso il LED che indica che la calcolatrice è in modalità esame. Non sarà quindi più possibile fare un esame con un software personalizzato. Inoltre, quando la calcolatrice è accesa, un messaggio indica che il software non ufficiale è installato sul dispositivo.

  • Cambio di licenza del software. L’unica cosa che cambia con la nuova licenza è che non permettiamo più la ridistribuzione del software della calcolatrice NumWorks. Tuttavia, è ancora possibile proporre miglioramenti su GitHub in modo che possano essere integrati nel software ufficiale.

Ci rendiamo conto che questi cambiamenti sarebbero stati un problema per le persone che volevano personalizzare il software della loro calcolatrice. Sappiamo che questo è un vincolo importante, quindi abbiamo implementato una soluzione alternativa.

Proporre applicazioni personalizzate piuttosto che un software personalizzato

Dalla pubblicazione della versione 16, è ora possibile installare applicazioni aggiuntive sulla vostra calcolatrice. Abbiamo pubblicato qui un’applicazione di esempio per mostrarvi come sviluppare la vostra. Abbiamo optato per questa soluzione per permettere alla comunità di continuare a creare strumenti attorno al nostro software di calcolo.

Il software ufficiale accetta quindi l’installazione di applicazioni non ufficiali. Tuttavia, quando vengono installate applicazioni aggiuntive sulla calcolatrice, vengono messe in atto ulteriori restrizioni, incluso l’accesso al LED Modalità Esame. In questo caso, quando si passa alla modalità esame, la calcolatrice si riavvia e le applicazioni installate vengono tutte rimosse.

Con questa soluzione, vogliamo rassicurare i nostri utenti che stanno facendo un esame e allo stesso tempo permettere al nostro progetto di rimanere collaborativo. Naturalmente, la sicurezza non è l’unica evoluzione di questa versione 16! Speriamo che vi piaccia scoprire le altre nuove caratteristiche.